TREBISACCE

trebisacce 01 Centro


 
  • DETTAGLI


    Trebisacce, borgo della Costa degli Achei, deve il suo toponimo al bizantino Trapezàkion “piccola tavola”, “mensa”, riferimento al pianoro su cui è sorto l’abitato. Testimonianze archeologiche registrano la presenza di insediamenti umani come quelli rinvenuti in località Broglio, dove sono stati riportati alla luce reperti risalenti alla media età del Bronzo e del Ferro e resti di un villaggio protostorico. Trebisacce fu, fin dall’antichità, un centro fiorente e ricco. Una fitta rete stradale e la viabilità marina fra le varie polis della Magna Grecia, favorirono il centro e la sua economia. Inoltre, grazie alla sua eccellente posizione strategica con eventuale ritirata su Monte Mostarico e l’immediata vicinanza al mare, Trebisacce si poneva, come oggi, un punto obbligato e di controllo dell’unica via di comunicazione fra Metaponto e Sibari. Con la conquista della Magna Grecia da parte dei Romani, Trebisacce visse un periodo di decadimento economico dovuto a cambiamenti della struttura politica e amministrativa della Sibaritide. La stessa documentazione archeologica del periodo risulta scarsa. Durante il periodo bizantino il paese comincia a chiamarsi Trapezàkion. Lo sviluppo commerciale ed economico è aumentato soprattutto negli anni Novanta del XX sec. ed è continuato fino a oggi. La cittadina, da paese di pescatori è divenuto un centro economico, commerciale e turistico fra i più attivi della Costa degli Achei.

  • ULTERIORI INFORMAZIONI
  • ORARI
Loading...
© AgoràFutura s.r.l.- All Rights Reserved.